MePA: 3 nuovi Bandi pubblicati e i consigli di sosMePA

January 19, 2017

 

 

Sul finire del 2016 Consip ha pubblicato tre nuovi Bandi MePA, ampliando le categorie di beni e servizi per il quale le Pubbliche Amministrazioni sono obbligate all'utilizzo del MePA. 

 

D'ora in poi anche le imprese che svolgono servizi di vigilanza, servizi di tesoreria e cassa, beni e servizi cimiteriali e funebri, dovranno abilitarsi al MePA per non rinunciare al mercato pubblico. 

 

I nostri consigli per chi deve abilitarsi al MePA, al fine di agevolare l'approvazione da parte di Consip senza commettere errori: 

 

  • Studiate i Bandi e i Capitolati d'Oneri per verificare i requisiti che deve possedere l'impresa per ottenere l'Abilitazione

  • Studiate i Capitolati Tecnici per verificare quali beni e servizi potete vendere

  • Nella procedura di Abilitazione, compilate la prima Offerta di catalogo obbligatoria rispettando i requisiti previsti nel Capitolato Tecnico, senza alcuna eccezione

  • Osservare che la procedura per inviare la domanda di Abilitazione richiede alcune informazioni obbligatorie che l'impresa potrebbe non possedere, ma che non costituiscono requisito di partecipazione (ad esempio il codice ditta INAIL)

  • Siate consapevoli che con le autocertificazioni non si scherza, devono essere inserite solo informazioni esatte e che si è in grado di comprovare, altrimenti un campo non deve essere compilato. Un errore può equivalere a una dichiarazione falsa con conseguenze gravi; se ci sono dubbi o qualcosa non sembra chiaro, è meglio fermarsi e chiedere aiuto anziché improvvisare!

 

 

Il MePA è in continua evoluzione ed è sempre più una opportunità irrinunciabile per la crescita delle Imprese.

Noi ci siamo e siamo i più qualificati in Italia per offrire servizi di assistenza e formazione.

Please reload

Post in evidenza

La guida pratica per l'utilizzo delle Convenzioni Consip

November 5, 2018

1/7
Please reload

Post recenti

September 10, 2018

Please reload

Archivio