Quali documenti allegare ad una RdO?

May 29, 2018

 

L'obbligo di utilizzo del MePA ha portato numerosi Enti Pubblici a fidarsi del Portale e credere che tutto quello che il MePA consente di fare sia legittimo. Purtroppo non è così, e la legittimità ed il regolare andamento della procedura nel MePA dipende spesso, come in una qualsiasi gara, dalla qualità dei documenti allegati alla RdO, in particolare:

 

Capitolato Tecnico, con i requisiti minimi del bene/servizio richiesto, che preveda penali e sistemi di monitoraggio della qualità, senza creare incongruenze e ambiguità rispetto alle schede tecniche configurate nella RdO, perché costituiscono anch'esse requisito di gara.

 

Disciplinare di Gara, redatto rispettando la disciplina del MePA e del Codice degli Appalti, dove siano chiare, tra le altre informazioni, le cause di esclusione, il criterio di aggiudicazione della gara e tutti i documenti richiesti al concorrente per la partecipazione, coerentemente con le configurazioni scelte nella formulazione della RdO.

 

Non è finità, perché spesso è necessario allegare uno Schema di Contratto, uno Schema di Offerta Tecnica (in caso di presenza di punteggi tecnici) e uno Schema di Offerta Economica, sempre nel rispetto della configurazione della RdO. Inoltre bisogna allegare tutti i documenti che dipendono dalla specifica tipologia di gara (es. computo metrico, modelli di dichiarazioni per requisiti specifici richiesti, ecc.).

 

Quello che possiamo evitare di allegare (e di richiedere) è il fac-simile delle dichiarazioni per il possesso dei requisiti generali perché possono rispondere alla RdO solo le imprese che già hanno firmato e inviato a Consip un documento valido contenente tali dichiarazioni, e che il MePA rende disponibile in fase di valutazione della RdO.

 

 

Please reload

Post in evidenza

La guida pratica per l'utilizzo delle Convenzioni Consip

November 5, 2018

1/7
Please reload

Post recenti

September 10, 2018

Please reload

Archivio